• vini

Casteldiruto

E’ principalmente il nostro “vino della casa”. Ha già ricevuto svariati premi e riconoscimenti. Questo vino rosso è ottenuto principalmente da uve Sangiovese ed è l’ideale come accompagnamento per la cucina tipica Toscana.

Anno di Produzione: 2011
Vitigni: Sangiovese 85%, altri vitigni a bacca rossa
Gradazione alcolica: 14,0° vol
Acidità totale: 5,0 g/l
Superficie aziendale: 15 ettari
Superficie dedicata: 8 ettari
Geologia Terreni: sedimentari molto profondi a matrice argillosa, ricchi di scheletro, in lieve collina.
Densità di Piantagione: da 2500 a 5500 piante per ettaro
Forma di Allevamento: Capovolto semplice e Cordone speronato
Età dei vitigni: da 10 a 40 anni
Porta Innesto: 420A
Imbottigliamento: Agosto 2013
Quantità: 6000 bottiglie
Vinificazione: Fermentazione alcolica in vasche di acciaio inox a temperatura controllata (28° – 35°) Macerazione 6 giorni. Fermentazione malolattica in vasche di cemento.
Affinamento: alcuni mesi
Enologi: Paolo Caciorgna, Nicola Berti
Prodotto e imbottigliato da: Tenuta del Fontino, Loc. Fontino, I – Massa Marittima

Folavento

Un “Supertoscano”, quale non può e non deve mancare in una cantina locale. Questo vino rosso è un pregiato I.G.T Maremma Toscana, ottenuto dalle migliori uve di Cabernet Sauvignon , Syraz e Sangiovese, affinato in barriques di rovere. Il Folavento 2005 è stato premiato con 85,25 punti e una medaglia d’argento al concorso internazionale “Selezione del Sindaco” , e nel 2015, il Folavento 2011, è stato premiato con 87,4 punti, con la Medaglia d’oro al concorso internazionale “Selezione del sindaco” che si è tenuto in Portogallo.

Il Folavento viene affinato 12 mesi in barriques francesi e americane. É di un colore rosso intenso con riflessi violacei, di profumo intenso di frutta matura, di bosco, speziato e di sapore gradevolmente tannico, armonico e vellutato.

Folavento 2011, è stato premiato con 87,4 punti al concorso internazionale ” Selezione del sindaco” ,che si è tenuto quest’anno in Portogallo, con la Medaglia d’oro.

Anno di Produzione: 2011
Vitigni: Cabernet Sauvignon 50%, Merlot 25%, Syrah 25%
Gradazione alcolica: 13,5° vol
Acidità totale: 4,5 g/l
Imbottigliamento: Marzo 2014
Quantità: 4000 bottiglie
Vinificazione: Fermentazione alcolica in vasche di acciaio inox a temperatura controllata (28° – 35° C). Macerazione 6 giorni. Fermentazione malolattica in barriques di rovere.
Invecchiamento: Barriques per 12 mesi, Bottiglia per almeno 6 mesi
Superficie aziendale: 15 ettari
Superficie dedicata: 2 ettari
Geologia: Terreni sedimentari molto profondi a matrice argillosa, ricchi di scheletro, in lieve collina.
Densità di Piantagione: da 2500 a 5500 piante per ettaro
Forma di Allevamento: Cordone speronato e capovolto semplice
Età dei vitigni: da 10 a 40 anni
Porta Innesto: 420A
Enologi: Paolo Caciorgna, Nicola Berti
Prodotto e imbottigliato da: Tenuta del Fontino, Loc. Fontino, I – Massa Marittima

Optimus

Dal 2009, anno per anno, l’eccellenza delle nostre vendemmie in purezza di vino rosso….

2009 – Sangiovese (Vino esaurito, fatta eccezione per ancora poche bottiglie di Magnum)

2011 – Syrah (attualmente in vendita)

2012 – Merlot (imbottigliato nel mese di marzo 2014)

2013 – Sangiovese (…diamo tempo al tempo ed avremo di nuovo un ottimo vino!)

Optimus – Il Top della nostra produzione. Anno per anno la massima espressione di uno dei nostri vitigni – imbottigliato in purezza – per esaltare la tipicità ed il carattere della vite scelta. L’Optimus 2010 presenta un colore rosso intenso, che tenderà al granato con il lungo invecchiamento. Al naso è intenso, ricco, maturo. Si evidenziano distintamente note pronunciate di frutta rossa matura che finiscono in percezioni speziate di pepe e chiodi di garofano. L’ingresso in bocca è deciso e carnoso, avvolgente al palato. I tannini si presentano morbidi ma molto fitti e ben imbrigliati nell’equilibrio complessivo del vino. Lungo e persistente sul finale.

Anno di Produzione: 2010
Vitigni: Cabernet Franc
Gradazione alcolica: 14,5° vol
Acidità totale: 4,8 g/l
Imbottigliamento: Febbraio 2013
Quantità: 4000 bottiglie
Vinificazione: Le uve, raccolte in piena maturazione, sono state diraspate e pigiate sofficemente. La fermentazione è avvenuta in serbatoi di acciaio inox a
temperatura controllata con lieviti autoctoni. Macerazione sulle bucce di circa una settimana ad una temperatura che non supera i 28 C°.
Invecchiamento: L’invecchiamento avviene in carati da 225 l. per almeno 12 mesi, a cui segue un successivo affinamento in acciaio a temperatura controllata per 6/8 mesi.
Superficie aziendale: 15 ettari
Superficie dedicata: 1,58 ettari
Geologia: Terreni sedimentari molto profondi a matrice argillosa, ricchi di scheletro, in lieve collina.
Densità di Piantagione: 5500 piante per ettaro
Forma di Allevamento: Cordone speronato
Anno impianto: 1998
Porta Innesto: 420A
Enologi: Paolo Caciorgna, Nicola Berti
Prodotto e imbottigliato da: Tenuta del Fontino, Loc. Fontino, I – Massa Marittima

Rosato

Dal 2010 produciamo Rosato dalle uve Ciliegiolo e Sangiovese. Il nostro rosato è di bassa gradazione alcolica , risulta quindi essere molto piacevole e fresco.

Questo vino, prodotto con uve ciliegiolo e sangiovese, si ottiene mediante una brevissima macerazione del mosto sulle bucce di circa 3 ore. In seguito il mosto allontanato dalle bucce fermenta per 15-20 giorni a temperatura controllata di circa 18°C. Lo stoccaggio e la maturazione del vino avviene in serbatoi di acciaio inox a temperatura controllata per circa 6 mesi, prima di essere imbottigliato.

Note descrittive
Colore: rosa chiaro
Profumo: fresco, delicatamente fruttato con note di agrume e frutta esotica
Gusto: piacevole e rotondo al palato, con acidità vibrante che lo rende vivo e persistente alla beva.
Abbinamenti: ottimo come aperitivo, si accosta bene a formaggi freschi, salumi non troppo stagionati e piatti di pesce saporiti.
Temperatura di servizio: 10-12 °C

Anno di Produzione: 2014
Vitigni: Ciliegiolo, Sangiovese
Gradazione alcolica: 11,5° vol
Acidità totale: 4,8 g/l
Imbottigliamento: Febbraio 2013
Quantità: 1200 bottiglie
Superficie aziendale: 15 ettari
Superficie dedicata: 0,5 ettari
Geologia: Terreni sedimentari molto profondi a matrice argillosa, ricchi di scheletro, in lieve collina.
Densità di Piantagione: 5500 piante per ettaro
Forma di Allevamento: Cordone speronato
Età dei Vitigni 10 anni
Enologi: Paolo Caciorgna, Nicola Berti
Prodotto e imbottigliato da: Tenuta del Fontino, Loc. Fontino, I – Massa Marittima

Poggio dei girasoli

Un bianco toscano tipico, di colore giallo paglierino, gradevolmente fresco e asciutto, facile e immediato al palato.

Anno di Produzione: 2013
Vitigni: Vermentino, Trebbiano
Gradazione alcolica: 12° vol
Acidità totale: 5,5 g/l
Imbottigliamento: Marzo 2014
Quantità: 2300 bottiglie
Superficie aziendale: 15 ettari
Superficie dedicata: 0,5 ettari
Geologia: Terreni sedimentari molto profondi a matrice argillosa, ricchi di scheletro, in lieve collina.
Densità di Piantagione: 5500 piante per ettaro
Forma di Allevamento: Cordone speronato
Età dei Vitigni 10 anni
Vinificazione Pulizia a freddo, statica del mosto. Temperatura di fermentazione 16°C per 20 giorni.
Enologi: Paolo Caciorgna, Nicola Berti
Prodotto e imbottigliato da: Tenuta del Fontino, Loc. Fontino, I – Massa Marittima

L’olio

La Tenuta del Fontino presenta al suo interno 6 ettari di olivi, destinati alla produzione di olio per il nostro consumo. Le varietà scelte sono tipiche della regione toscana, e fra queste ricordiamo le più importanti: Frantoio, Moraiolo e Leccino e Pendolino per l’impollinazione.

Il nostro olio Extra vergine di oliva Tenuta del Fontino si presenta all’olfatto come fruttato leggero di oliva verde con aromi erbacei. Al gusto risulta fruttato con lievi sentori di carciofo, leggermente piccante,gradevolmente amarognolo. L’impiego suggerito è sicuramente a crudo, su verdure fresche e cotte, su bruschette, zuppe, legumi e carpacci. Particolarmente indicato su carne alla brace.

La raccolta:

Effettuata manualmente, dalla fine di ottobre alla fine di novembre. Le olive vengono in seguito conservate in cassette forate per permetterne la traspirazione, e la sera stessa della raccolta sono portate al frantoio locale per la lavorazione.

Il processo di estrazione :

L’estrazione dell’olio avviene al Frantoio San Luigi di Caldana, tramite una lavorazione tradizionale (macine di granito e presse) e moderna (estrazione mediante centrifugazione) a freddo.

L’imbottigliamento :

Appena ottenuto, l’olio viene conservato in contenitori di acciaio inox e travasato periodicamente. L’imbottigliamento, per assenza di macchinari costosi, viene effettuato interamente al frantoio.

L’olio extravergine 2008 ha ottenuto importanti riconoscimenti:

  • 2° classificato “fruttato medio” alla Festa dell’Olio delle Colline Metallifere .
  • 3° classificato “fruttato medio” al premio “Olivo della Strega” su oltre 50 aziende partecipanti di tutta la provincia di Grosseto.

Il nostro olio 2010 ha vinto il 1° premio nella categoria “fruttato leggero”, mentre l’olio 2012 ha vinto il 2° premio nella categoria “fruttato medio”

Richiedi un preventivo gratuito